homeenglish

struttura

ISCRIZIONI 2018-2019 

Gli studenti interessati al corso di laurea in Urbanistica possono liberamente iscriversi, entro le date previste dall'Ateneo.
Con delibera del Senato accademico, dal 2017-18 è stata infatti eliminata la prova d'ingresso  e il corso non è più tenuto a selezionare gli studenti in base ad un numero programmato locale. 
Le iscrizioni regolari sono aperte dal 1 settembre e termineranno il 31 ottobre.  
Per tutte le informazioni relative a procedure e pagamenti, si invita a consultare la pagina della Guida dello studente di Ateneo che contiene link alla modulistica e istruzioni per il calcolo degli importi da pagare secondo il nuovo sistema di tassazione.
Per tutte le informazioni pratiche, consultare anche la pagina della Segreteria studenti di Architettura.

 

 

NOTIZIE UTILI PER SEGUIRE CON SUCCESSO IL CORSO DI LAUREA  UPTA


Che requisiti ha lo studente di urbanistica di successo?

Per seguire il percorso formativo con successo e nei tempi previsti, si chiede allo studente una discreta cultura generale, e soprattutto curiosità e attenzione per il mondo contemporaneo.
Lo studente deve inoltre poter comunicare efficacemente in forma orale e scritta, avere una competenza elementare nell'uso di rappresentazioni grafiche e possedere una conoscenza almeno sufficiente di nozioni logico-matematiche di base.

 

C'è una prova di ingresso selettiva per iscriversi?

No.
La prova d'ingresso è stata eliminata dall'anno accademico 2017-18.
In futuro saranno introdotte delle prove tese unicamente a valutare che gli studenti posseggano effettivamente i requisiti necessari per seguire senza troppe difficoltà il corso di studi. 
La prova comunque non avrà valore selettivo e avrà la funzione di mettere lo studente stesso in condizione di sapere quali sono i suoi eventuali punti deboli (con l'assegnazione di debiti formativi) e di permettere ai docenti di organizzare adeguate attività di supporto e tutoraggio per studenti in difficoltà. 

 

Che tipo di competenze debbo comunque possedere?

Per seguire con successo gli studi dei tre anni è necessario avere conoscenze e competenze di base nelle seguenti aree.

- Cultura generale, capacità espressive e ragionamento logico

E' necessario un certo grado di cultura generale, le capacità di comprendere testi scritti e quella di completare ragionamenti in modo coerente con le premesse.

- Società e attualità

Lo studente deve orientarsi in modo critico nel mondo contemporaneo. In particolare, è utile che lo studente si orienti bene per quanto riguarda l'organizzazione e i principali problemi delle società contemporanee, la vita e il governo delle città e del territorio, i problemi dell'ambiente naturale e del paesaggio contemporaneo.

- Disegno e Rappresentazione

E' utile che lo studente sappia interpretare e comprendere grafici, disegni e in generale forme varie di rappresentazione visiva, sia prese isolatamente che utilizzate come corredo o integrazione di testi articolati, insieme con didascalie e altre parti scritte. 

- Capacità logico-matematiche

Lo studente deve possedere una certa capacità di astrazione  (cogliere gli aspetti essenziali di un problema e passare dal particolare al generale e viceversa) e padroneggiare il linguaggio e i simboli matematici. E' necessaria inoltre la conoscenza di nozioni fondamentali relative a: insiemi numerici e calcolo aritmetico (numeri naturali, relativi, razionali, reali; ordinamento e confronto di numeri; ordine di grandezza; operazioni, potenze, radicali, logaritmi), calcolo algebrico, geometria euclidea (poligoni, circonferenza e cerchio, misure di lunghezze, superfici e volumi, isometria, similitudini e equivalenze, luoghi geometrici).  

 

 

 

Webstaff | Regolamento | Mappa del Sito | © DiARC Dipartimento di Architettura via Toledo, 402 - 80134 Napoli ITALY | fax +39 081 2538717 | P.IVA 00876220633